sabato 27 maggio 2017

Totti: "Dopo i complimenti di Maradona posso anche smettere..."

Il nuovo messaggio del Capitano della Roma. «Cosa ho pensato quando ho visto che Maradona ha detto pochi giorni fa che sono miglior giocatore che ha visto in tutta la sua vita? Che posso anche smettere».



Così Francesco Totti dopo aver ricevuto al Salone d'Onore del Coni il diploma «Honoris Causa» del Master in strategie per il business dello sport, promosso dal 2005 da Verde Sport (braccio operativo nel settore sportivo del Gruppo Benetton) e dall'ateneo veneziano Cà Foscari.
«Mi sento un pesce fuor d'acqua, non c'entro niente qui. Grazie a tutti per questo bellissimo diploma, inaspettato, ma lo sport ti gratifica e ti aiuta ad andare avanti nella vita, a conoscere persone nuove, a realizzare obbiettivi importanti ed io ho realizzato il mio sogno fin da bambino. Avevo un idolo lontano e ci sono arrivato, con i miei mezzi, con la mia famiglia, con un pò di fortuna», ha aggiunto Totti.
«Di futuri ce ne sono tantissimi qui, io non ho avuto la fortuna di fare questo masters anche perché non so se lo avrei preso, ma mi manca il cappello, per il diploma...», ha aggiunto con il sorriso, per poi ringraziare la sua famiglia. «La famiglia per un giovane è la cosa più importante, l'educazione, il rispetto che ti insegnano i genitori è importantissimo e ti fa crescere nella condizione migliore. Ho avuto la fortuna di avere i miei genitori che mi stanno dietro le spalle quotidianamente e grazie a loro sono arrivato a questo punto, i meriti vanno un pò a me e soprattutto a loro». 

Post più popolari