giovedì 25 maggio 2017

Colin Firth vuole diventare italiano: "Ha fatto richiesta per la cittadinanza"

Non gli basta la moglie italiana e la casa delle vacanze immersa nel verde dell'Umbria: Colin Firth vuole diventare italiano a tutti gli effetti. 
 A rivelarlo è il Daily Mail secondo il quale il Darcy del cuore di Bridget Jones (nonchè sempre Darcy nello storico sceneggiato su



Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen) avrebbe fatto richiesta per all'ambasciata italiana di Londra per ottenere la cittadinanza del nostro Paese.   
«Colin è inorridito per la Brexit - ha rivelato una fonte citata dal Daily Mail - e preoccupato per le conseguenze». Questo e l'amore per il Bel Paese (Colin ha anche imparato a parlare italiano) lo hanno spinto ad avviare le procedure per la doppia cittadinanza. «Vuole avere gli stessi passaporti della moglie e dei figli», ha confermato il suo portavoce. Firth è sposato da 20 anni con la produttrice cinematografica italiana Livia Giuggioli e la coppia ha due figli adolescenti, Luca e Matteo. 

Post più popolari