giovedì 16 marzo 2017

Champions, rimonta Monaco: eliminato il City di Guardiola. Avanti anche l'Atletico

Gli ultimi due club ad essersi qualificati ai quarti della Champions sono stati il Monaco e l’Atletico Madrid. Grazie ai gol di Mbappé, di Fabinho e di Bakayoko, la squadra di Jardim ha liquidato il Manchester City per 3-1 e ha capovolto così lo svantaggio rimediato all’andata (3-5), Invece all’Atletico è bastato pareggiare in casa (0-0) contro il Bayer Leverskusen per sfruttare il margine acquisito a febbraio (4-2).



Quanto al City, stasera ha reagito solo nella ripresa: ha anche segnato con Sané (e la rete sarebbe stata qualificante) ma alla fine ha incassato il terzo gol. Va sottolineato inoltre che Guardiola non era mai uscito dalla Champions League agli ottavi di finale durante la carriera da allenatore.
Infine, nell’altra sfida della serata, l’Atletico di Simeone ha gestito la gara con tranquillità. Ha costruito diverse occasioni, e il Bayer è riuscito ad evitare la sconfitta solo affidandosi al portiere Leno. È chiaro che i destini delle squadre si erano già decisi all’andata.

Post più popolari