sabato 8 novembre 2014

"Un figlio con il mio fidanzato defunto": Stephanie realizza il suo sogno grazie al web




Un figlio dal suo fidanzato defunto: Stephanie Lucas, 22enne dell'Arizona, è determinata nel raggiungere lo scopo e ha avviato una campagna per raccogliere il denaro necessario al concepimento.   Il fidanzato Cameron Robinett aveva 25 anni quando un incidente motociclistico lo ha fatto cadere in morte cerebrale. Tutti i sogni della coppia sono andati in frantumi, ma Stephanie non si è data per vinta, decisa a far sì che il loro amore continuasse grazie a un bambino. Cameron aveva sempre desiderato una famiglia sua e così, insieme ai parenti del ragazzo, Stephanie ha deciso di procedere con l’estrazione del suo sperma. Non solo, si è iscritta a GoFoundMe perché non era in grado di racimolare da sola i 9 mila dollari necessari all'operazione. In due giorni ha raggiunto quota 15mila, superando di gran lunga la cifra di cui aveva bisogno. 
LA CAMPAGNA.  Sul sito, nella sua richiesta, intitolata “Un bambino con il mio fidanzato defunto”, ha spiegato la situazione in cui si è ritrovata: “Il mio fidanzato Cameron è stato dichiarato cerebralmente morto dopo un incidente in moto. Avremmo sempre desiderato avere dei bambini e, insieme alle nostre famiglie, abbiamo deciso che ci piacerebbe ancora che questo accadesse. Questo bambino sarebbe amato e circondato da una famiglia straordinaria“.
Lo sperma di Cameron sarà conservato per un anno. 


fonte

Post più popolari