sabato 11 ottobre 2014

GP Russia, Hamilton in pole anche a Sochi Alonso ottavo, Vettel undicesimo




Lewis Hamilton non perdona. Sua la pole position anche nel GP di Russia sul nuovo circuito di Sochi. L'inglese della Mercedes ha centrato il primo tempo in qualifica davanti al suo compagno di squadra Nico Rosberg. Terza piazza per la Williams di Valtteri Bottas che ha preceduto la McLaren di Jenson Button e la Toro Rosso di Daniil Kvyat.
Sesta posizione nella griglia del Gp di Russia per la McLaren di Kevin Magnussen davanti alla Red Bull di Daniel Ricciardo. Nona la Ferrari di Kimi Raikkonen, mentre partirà decima l'altra Toro Rosso di Jean-Eric Vergne. Incredibilmente fuori dalla top ten la Red Bull di Sebastian Vettel che domani partirà dalla undicesima posizione. Ancora più indietro la Williams di Felipe Massa che a causa di un problema al motore non è riuscito a qualificarsi già alla prima manche non andando oltre un deludente 18/o tempo.
«Non c'è un punto debole, una cosa che non va, la macchina è ok, abbiamo un buon set-up ma
c'è gente che va un secondo più forte». Fernando Alonso commenta così l'ottavo posto nelle qualifiche del Gp di Russia, sedicesima prova di un mondiale particolarmente difficile per il 33enne asturiano. Il
ferrarista partirà settimo perché Kevin Magnussen, sesto, perderà cinque posti in griglia per aver sostituito il cambio della sua McLaren.
«Domani la prima curva potrebbe decidere il Gp e quindi dobbiamo concentrarci al massimo sulla partenza -sottolinea il due volte campione del mondo-. In gara mi aspetto una sola sosta per tutti i piloti anche perché oggi hanno messo il limite a 60 orari nella pit lane e potremo vedere la in pista la safety car visti i problemi meccanici di qualche macchina».

Post più popolari