sabato 1 febbraio 2014

Vito Coversano, da "Amici" al Moscow Ballet West: "Ho lasciato il talent, ho trovato l'America





"Grazie America. Danzare come primo ballerino è un’emozione unica". A parlare Vito Coversano, ballerino della decima edizione di "Amici", la scuola di talenti targata Maria De Filippi: " Un’adrenalina mai sentita prima - ha raccontato a "Visto" - Avere per due ore la responsabilità di un grande balletto mi ha messo addosso la voglia di dimostrare a me stesso che potevo farcela. Ed è stato così"
Vito è partito per una tournée internazionale con il Moscow Ballet West che l’ha fatto esibire nel giro di poche settimane in ben 56 città differenti: "Avevo mandato una mail a una compagnia ucraina. Loro però non avevano soldi per nuove assunzioni così mi hanno segnalato questa compagnia che ogni anno fa tournée negli Stati Uniti. Li ho contattati e sono stato scelto immediatamente. Solo il tempo di fare il visto e sono volato dall’altra parte dell’Oceano".
Solo due anni fa Vito aveva abbandonato il contratto vinto grazie da "Amici" con l’English Ballet per la lontananza da casa: "È vero, ma da allora sono cresciuto, sia come persona sia come artista. A Londra ero completamente spaesato. Non capivo nulla di quello che mi dicevano. Stavolta è stato diverso e l’ho dimostrato. In molti al mio posto sarebbero tornati a casa dopo pochi".

Post più popolari