giovedì 5 dicembre 2013

Pjanic: "Senza Totti la Roma non è la stessa"






Senza Totti la Roma è più debole. Lo dicono i numeri e lo conferma anche Miralem Pjanic.
Il centrocampista bosniaco parlando del capitano romanista non ha problemi a confessare che «quando manca Totti la squadra gioca diversamente: c'è un gioco con lui o senza di lui». «Totti a Roma è qualcosa di speciale dunque non è facile giocare senza di lui - le parole di Pjanic a Sky Sport24 - Ovviamente quando non c'è giochiamo diversamente perchè manca l'elemento più forte della squadra». Per il centrocampista insomma, che oggi a Trigoria ha interrotto l'allenamento in via precauzionale a causa del fastidio muscolare riportato durante la scorsa settimana, il discorso è semplice: «Non si tratta di perdere sicurezza, solo che c'è l'abitudine ad avere Francesco in campo e quindi quando non c'è manca un punto di riferimento visto che tanti palloni passano per i suoi piedi».
Senza Totti la Roma è riuscita a battere Napoli e Chievo, ma è poi incappata in quattro pareggi consecutivi che hanno pesato sul sorpasso della Juventus in testa alla classifica. «Sicuramente Totti è un giocatore importante - ammette Pjanic - però anche senza di lui abbiamo fatto vedere che possiamo vincere. Certo, è sempre meglio averlo in campo». Domenica contro la Fiorentina il numero 10 ancora non sarà a disposizione di Garcia, che conta di rivederlo tra i convocati per il successivo impegno della Roma a San Siro col Milan.

Post più popolari