venerdì 6 dicembre 2013

Come saremo tra 100mila anni? Testa e occhi grandi, fronte alta: ecco l'uomo del futuro






 Come saremo tra 100mila anni? Una domanda che in molti si fanno alla quale il dottor Alan Kwan, insieme alla sua equipe di genetisti, ha cercato di rispondere.  

OCCHI A PALLA. Testa grande, fronte alta e occhi a palla. Eccolo l'uomo del futuro nella sua evoluzione. Tre foto per chiarire meglio il processo di mutazione del viso umano: la prima di oggi, la seconda tra 60mila anni e la terza tra 100mila anni.  

TECNOLOGICO. La pelle sarà più scura, l’arco sopraccigliare più pronunciato mentre gli occhi saranno verdi con alcune aree color grigio. Migliorerà il sistema comunicativo con degli impianti poco sopra le orecchie. Un uomo nuovo, più tecnologico e dalle proporzioni che alla vista odierna lasciano un po' a desiderare.

Post più popolari