giovedì 21 novembre 2013

Catarina, verginità all'asta per 100mila dollari: ci aveva già provato, ma era una truffa



 

Catarina Migliorini ci riprova. La 21enne brasiliana che aveva messo all'asta la sua verginità per guadagnare un po' di soldi, cerca ora di raggiungere l'obiettivo partendo da una base di 100mila dollari (ma lei spera di ricavare almeno 1,5 milioni).
La Migliorini, lo scorso ottobre, aveva accusato Justin Sisely, produttore dello show televisivo che avrebbe dovuto far consumare alla ragazza la sua prima esperienza sessuale, di aver “truffato lei e altre persone”. La ragazza brasiliana raccontò che un milionario giapponese di 53 anni aveva lanciato l’offerta vincente, ma quando lo vide si rese conto che l'uomo non corrispondeva alla descrizione che Sisely le aveva fatto.

Post più popolari